Bolo By Night RMX Lyrics by Inoki

August 03 Comments Off on Bolo By Night RMX Lyrics by Inoki Category: Inoki

Artist: Inoki
Album: Other

Featuring OneMic, Black City

Bolo… un altro remix, One Mic, dj Shablo, new kingz tape baby… la voce di Black City… Torino man… Inokines Bolo…

Rendo giustizia alle menti brillanti che colgono il rap (…) con schiaffi e sberle da quinto dan one mic torino mando in trance come joe dio sia lodato per questa chance flow dopo flow giocando col destino resta in pista cassano elevando le nostre skillz elevando poi dai beats miglioriamo black city pi inoki detto fabiano voi finite come pochi porzione massiccia rap ve l’ho detto di far piano siamo kings le nostre citt danno violenza per comprare le calze della misura della testa, chic, come ha detto black merda siamo oltre col funk hai dejavu da peter ganzo con nick (??) classe nelle sessioni o sessioni di rime da assessioni vi rendo automi con le visioni di stile io non ho simile nella scena un mi cd verbale puoi seguirmi sui palchi senza lasciare la scena del crimine…

Nel mondo di falliti c’ ne tanti lo sai resta vero si te stesso e sta lontano dai guai focalizza l’obiettivo vai al top della concentrazione se vuoi sopravvivere a tutta sta pressione…
Al mondo di bastardi c’ ne tanti lo sai resta vero si te stesso e sta lontano dai guai To Bo in connection tonight session freestyle one mic e inoki spacca l’hifi…

Da bolo do rime al volo le hai capite quello del mio disco non le avete ancora digerite come buono ho lo steelo per il quale mi immolo e decoro fogli che rimano contro il pubblico decoro io sto in un mondo di falliti cronici ma dio mi ha prescelto come neo con pietre pomici stendo versi e parabole che fanno da legge tipo le dodici tavole chiamami mos il mio dna codici alterati coi geni del rap perch noi siamo geni del rap noti col dono divino immane bruciano le tappe come piromani di donne nane passiamo notti sotto cieli in eclissi insane sogni fissi d’ascesi tipo nelle favellas del resto non potete contraddirmi chi parla di un mio testo comincia la frase con “Ipse dixit”

Nel mondo di falliti c’ ne tanti lo sai resta vero si te stesso e sta lontano dai guai focalizza l’obiettivo vai al top della concentrazione se vuoi sopravvivere a tutta sta pressione..
Al mondo di bastardi c’ ne tanti lo sai resta vero si te stesso e sta lontano dai guai To Bo in connection tonight session freestyle one mic e inoki spacca l’hifi…

stolto abbiamo suono da schianto inoki one mic che se rivolto sti nomi ci meni con i del tuo impianto esalto l’essenza del bboy ora che met di voi in assenza e la cerca ancora sul fondo di un joint ohi! il rap sesso che raschia ho rime tecniche nel bacio saffico col flow al maschio bo to le strade sanno le strofe di jhon mauri e danno voce a noi in un processo dinastico io mastico i tuoi miti e se l’hip hop non c’ha musicalit perch gli spartiti ce li siamo spartiti bolliti o (..) ma quando la moda cambia si gira a fare rappa it siamo l’elite a cui vi ispirate ah spirate se ci sfidate aspirate il fumo che vi fate calci in testa ad ogni festa cretino stile one mic e come AMERICAN HISTORY X tu mordi il gradino.

Comments are closed.