Lui Non C’è Più Lyrics by Andrea Parodi

August 22 Comments Off on Lui Non C’è Più Lyrics by Andrea Parodi Category: Andrea Parodi

Artist: Andrea Parodi
Album: Le Piscine Di Fecchio

Era una notte scura e cattiva
Come molte prima e tante altre a venire
Mi ritrovai seduto
Sui gradini della mia vecchia casa
Aspettando che il mio amico si facesse vivo
Non puoi mai contare su di lui, su niente
Se non per uno scherzo o due
O una birra o due, forse
Bene, quella notte
Le stelle erano appese al cielo come le campane della chiesa
E rintoccavano al funerale della mia giovent buttata
E pensai: “hey aspetta un attimo!
Stiamo tutti per morire
Perch ti sbatti tanto?
Siamo solo cibo caldo in questo tempo a gettoni”
Il mio amico Emilio lo sapeva bene
E ora forse l’ho imparato anch’io
Le lezioni migliori arrivano sempre troppo tardi
E quelle che contano davvero qualcosa spesso non arrivano mai
In questi giorni mi sento inseguito da tutte le cose cattive che h fatto fatto
e i volti della folla in cui mi muovo sono sempre pi incazzati
Ho visto tutti i miei amici buttarsi via
Come la cotta di un ragazzino che brucia e se ne va
Qualcuno mi pu dire
Che cosa gli successo
Era un tuo amico
Te ne vantavi sempre
E gli andava alla grande
Ma adesso lui non c’ lui non c’ pi
Che cosa successo a quei bei giorni passati
Quando si poteva davvero morire per un cuore spezzato?
Certo, tutti pensano di conoscere l’amore
Per poi scoprire che sono solo annoiati
Si vero, sono stato innamorato anch’io una volta
Ah ma che importa
Ok, ok conoscevo una ragazza anni fa
Era bella come Elizabeth Taylor
Nella Gatta sul tetto che scotta
Diceva “Guarda la luna, guarda la luna
Non mi stancher mai delle canzoni sulla luna!”
Qualcuno mi pu dire
Che cosa gli successo
Era un tuo amico
Te ne vantavi sempre
E gli andava alla grande
Ma adesso lui non c’ lui non c’ pi
Niente ti fa mai male come pensi
E qualche volta ancora pi tremendo
Ora il mio cuore si spezzato pi volte di quanti caff ho bevuto
Chiss se c’ una relazione tra le 2 cose
Beh in fondo cosa importa
Quello che veramente importante
che sono ancora qui, seduto
Sui gradini della mia vecchia casa
E il mio amico non si vede
Dio mio non lo vedo da anni
Ho sentito che ha continuato a studiare
Ah quanto vorrei che fosse qui
Qualcuno mi pu dire
Che cosa gli successo
Era un tuo amico
Te ne vantavi sempre
E gli andava alla grande
Ma adesso lui non c’ lui non c’ pi

Comments are closed.